Cittadella Women ko contro Verona

0

Il Cittadella Women incappa in una sconfitta nel match giocato contro le gialloblu del Verona. Ecco la cronaca della sfida.

CITTADELLA WOMEN – HELLAS VERONA WOMEN 0-2 (0-0) 68° Motta, 90° Bragonzi

CITTADELLA WOMENRuotolo, Baldo (Novelli G 46’), Masu, Fasoli (67’ Peruzzo), Novelli S., Meggiolaro, Ciampanelli, Saggion, Rigon, Coda, Fracas (70’ Cacciamali)

HELLAS VERONA WOMEN Vincenzi, Ledri, Sardu, Mella, Oliva (70’ Bragonzi), Marchiori, Ambrosi, Nichele (64’ Papaleo), Santi, De Pellegrini (80’ Gidoni), Motta

Fino al 20 leggera predominanza #granata, con un paio di azioni delle giocatrici di casa che non impensieriscono però la retroguardia Veronese.17’ Coda si libera al limite di due avversarie ma il suo tiro è strozzato dall’intervento di un difensore e finisce tra le braccia del portiere.18’ Ancora Cittadella in attacco, Meggiolaro passa la palla a Saggion il cui tiro centrale termina di poco alto sopra la traversa.20’ Da calcio d’angolo a centro area indisturbata salta Masu (C) che colpisce sola, palla però centrale e facile preda del portiere Vincenzi.24’ Verona in attacco. Lancio da centrocampo che spacca la difesa granata, Nichele scarta il portiere ma si decentra e nel crossare al centro, Ruotolo (C) riesce a recuperare sia la palla che la posizione.39’ Ammonizione della giocatrice del Citta Masu.42’ Sardu (V) tira da appena dentro l’area, il tiro è facile preda del portiere granata.44’ Granata vicine al gol, con Fracas che tenta il pallonetto da 30 metri vedendo il portiere ospite leggermente fuori dai pali. La palla esce di un paio di metri.46’ Pericolo in area granata. Discesa della Ledri (V) sulla sinistra, il cui cross teso al centro per le compagne però è preso all’ultimo momento dall’uscita tempestiva di Ruotolo.55’ Punizione dal limite per il Verona. Sulla palla va Mella.

Il tiro termina alto di un metro sopra la traversa.65’ Ancora #Verona in attacco, nell’azione concitata salva tutto l’uscita tempestiva del portiere granata che respinge su due avversarie. Poi Maso spazza via la palla.68’ GOL DEL VERONA. Calcio d’angolo dalla sinistra. Ruotolo calcola male il tempo Motta è lesta ad anticipare la difesa granata e segnare a porta vuota il vantaggio gialloblu.72’ Ancora pericolo in area granata. Punizione dalla trequarti battuta da Mella, a centro area manca l’aggancio sottoporta della Bregonzi.80’ Fallo di Papaleo (V) a centrocampo su Peruzzo (C). Ammonizione.

90’ GOL DEL VERONA. Calcio di punizione dalla sinistra battuto da Mella, si accende una piccola mischia in area e la palla va a finire sul palo, ritorna a centro dell’area piccola dove è veloce ad arrivare Bergonzi ed insaccare il definitivo 0-2.90+4 di recupero. 1° tempo 1 minuto di recupero.

Condividi.