Campodarsego, che scoppola col Montebelluna

0

Una giornata nerissima. Il Campodarsego incappa nel primo ko stagionale, nella terza giornata del campionato di serie D giocata in turno infrasettimanale. Al “Gabbiano” il Montebelluna si impone con un perentorio 0-3, ed è una sconfitta che fa male per come è maturata, coi biancorossi in dieci uomini dopo soli venti minuti e puniti anche da un rigore fallito quando il punteggio era ancora in parità.
Mister Pontarollo sceglie D’Appolonia, al rientro da titolare, in attacco con Mascari e Petrilli, e proprio i padroni di casa si rendono subito pericolosi: all’11’ Mascari non arriva per un soffio alla deviazione decisiva, un minuto dopo Bonato si oppone d’istinto a D’Appolonia. I buoni presagi diventano però neri al 20′: Calgaro, già ammonito, rimedia il secondo giallo e lascia i suoi in inferiorità numerica. Mister Pontarollo è costretto a togliere un attaccante – Mascari – per inserire un difensore, ma la musica non sembra cambiare: è il 27′ quando D’Appolonia viene atterrato in area da Fabbian e si presenta sul dischetto, ma il portiere ospite si distende alla sua sinistra e riesce a salvare i suoi. Una parata decisiva come poche altre, perchè tramortisce il Campodarsego che nel giro di sei minuti capitola due volte: il Montebelluna passa in vantaggio al 30′, con Martin che sfrutta uno svarione di casa, e raddoppia al 36′ con Spagnol. Nella ripresa la squadra di casa prova a scuotersi, e anche con il neo-entrato Ponsat, al debutto stagionale, prova in tutti i modi a riaprire la partita. Ma non ci riesce, e nel finale subisce il definitivo tris: a due dal novantesimo Shala serve Gjoni che timbra lo 0-3 e chiude la contesa.

CAMPODARSEGO-PRODECO MONTEBELLUNA 0-3
CAMPODARSEGO: Trezza, Calgaro, Boscolo Bisto, Finazzi, Montin, Leonarduzzi, Callegaro (1′ st Annoni), Mbida, Mascari (26′ pt Zangla), Petrilli (20′ st Ponsat), D’Appolonia.
A disposizione: Rosa, Bedin, Schiaroli, Santinon, Coppola, Convento.
Allenatore: Pontarollo.
MONTEBELLUNA: Bonato, Bardini (35′ st El Bouchikhi), Martin, Marchiori, Fabbian, Zucchini, Pulzetti (28′ st Girardi), Spagnol (28′ st Shala), Gjoni, Lukanovic, Franceschini (11′ st Carniato, 33′ st Cecchele).
A disposizione: Rizzotto, Vedova, Fasan, Maronilli.
Allenatore: Pasa.
Arbitro: Loiodice di Collegno.
Reti: 30′ pt Martin, 36′ pt Spagnol; 43′ st Gjoni.
Note: espulso Calgaro al 20′ pt per somma di ammonizioni. Calci d’angolo 7-4, recupero 1′ e 5′.

Condividi.