Covid-19 al Cittadella. La situazione in casa granata

0

Dopo la notizia del rinvio della sfida tra Monza e Vicenza, per i numerosi casi di Covid-19 tra i brianzoli, si accendono i riflettori sulla situazione anche in casa granata.

Con il secondo tampone negativo, due giorni fa il nuovo portiere Elhan Kastrati ha ottenuto il via libera per iniziare gli allenamenti e ieri era regolarmente in campo. Per il resto, al momento, in casa granata non si registrano positività e questo rappresenta un segnale molto importante sull’ottica dell’avvicinamento alla partita contro il Cosenza.

E a proposito di Covid-19, la Lega B ha emanato un dettagliato regolamento nel quale vengono indicate le varie casistiche, legate ai rinvii possibili, per quanto riguarda la serie cadetta.

Si gioca, in generale, se la squadra può contare su almeno 13 giocatori disponibili, tra i quali un portiere.

Sconfitta per 3-0 a tavolino nel caso in cui la squadra non abbia a disposizione almeno 13 giocatori.

Una sola volta nel corso del campionato, in caso di più di otto positività, una squadra potrà richiedere il rinvio della partita senza incappare nella penalità.

Questi i punti fondamentali del regolamento inserito in maniera più dettagliata nel sito ufficiale della Lega B. Vai al link con tutte le informazioni in merito all’emergenza Covid-19.

Condividi.