Ecco l’Empoli! Al via il tour de force granata!

0

Saranno giorni intensi, caldissimi e senza grande possibilità di recupero per il Cittadella che da sabato al prossimo 3 gennaio saranno chiamati in causa ben 10 volte. 10 volte in 44 giorni, una partita ogni 4 giorni e partite tutt’altro che facili.

Si inizia sabato contro la capolista Empoli, con fischio d’inizio alle 14. Sette giorni più tardi, sabato 28 novembre sempre alle 14 il Citta approderà a Pisa contro gli ex Varnier e Vido. Il decimo turno si giocherà sette giorni più tardi, e ancora una volta il sabato alle 14. Sabato 5 dicembre altra trasferta in casa dell’ostica Salernitana.

Il calendario “natalizio” del Citta…e di Rigorosamente Cittadella!

Gambe calde per prepararsi al meglio poi ad un dicembre di fuoco (in attesa di conoscere con decisione dettagli e orari, ancora non comunicati). Nel weekend che inizierà venerdì 11 dicembre sfida casalinga contro la Spal per poi tornare in campo, sempre al Tombolato, martedì 15 nel derby contro il Vicenza. Nel fine settimana del 18 dicembre trasferta in casa della Reggina, nell’infrasettimanale di martedì 22 si torna al Tombolato contro il Frosinone mentre domenica 27 si va a Verona, in casa del Chievo. Infrasettimanale di mercoledì 30 contro il Lecce al Tombolato e chiusura il 3 gennaio 2021, 17esima giornata prima del riposo in casa della Virtus Entella. Poi la meritata pausa fino al 16 gennaio.

Ma attenzione. Non è escluso che per il Citta arrivi anche la data per recuperare la sfida contro la Reggiana, rinviata a causa dei numerosi casi di Covid-19 nel team emiliano. Al momento la data non c’è ancora ma potrebbe essere comunicata e fissata proprio tra novembre e dicembre, nonostante i numerosi impegni appena elencati.

Di una cosa, comunque, siamo certi: in questo mese ci sarà spazio per tutti e mai come stavolta la necessità di avere più uomini per uno stesso ruolo è determinante. Pescara va considerato come un incidente di percorso; l’importante ora è reagire.

Condividi.