Bogdan di testa condanna il Citta!

0

Un goal di Bogdan a una manciata di minuti dalla fine condanna il Cittadella a Salerno, con la Salernitana che si impone 1-0 e guadagna tre punti importantissimi per consolidare la vetta della classifica. Match equilibratissimo con i due portieri che praticamente non devono mai intervenire. E se questo da un lato fa capire che la difesa granata tiene bene, dall’altra però evidenzia ancora una volta la scarsa incisività offensiva degli interpreti schierati in avanti da mister Venturato.

Ogunseye prova a trovare spazi senza fortuna, Tsadjout fatica cercando di sfruttare la velocità che ha nelle gambe. Ma la retroguardia della capolista legge bene i movimenti degli uomini cittadellesi e argina ogni tentativo. Poi, da calcio d’angolo, la Salernitana passa con un goal che sa di beffa.

Positiva la prestazione di Cassandro e Perticone; sotto tono invece D’Urso la cui fantasia cozza però con la necessità di rapidità e concretezza. In un paio di occasioni avrebbe sui piedi l’occasione per tirare ma si perde invece nei dribbling. Peccato.

Condividi.