Citta eroico. A Reggio vince e conquista i tre punti!

0

Cittadella eroico a Reggio Calabria con i granata che vincono 3-1 e conquistano una partita leggendaria, grazie alle reti di Tsadjout, Proia e Branca. Citta peraltro miglior attacco della serie B. Inevitabile l’emergenza, sia per la Reggina ma anche e soprattutto per il Cittadella costretto a poche ore dal triplice fischio finale a rivoluzionare l’undici iniziale a causa delle ulteriori tre positività riscontrate (Pavan, Cissè e Mastrantonio) oltre alle sei che già prima di oggi avevano interessato i giocatori granata. 

Prima frazione non facile per il Cittadella che nei primi minuti ci mette un po’ad oliare al meglio il nuovo assetto difensivo. Squadra cortissima con pressing alto per cercare di soffocare sul nascere le offensive dei padroni di casa, il Citta tiene comunque bene per oltre metà del primo tempo cadendo a una manciata di minuti dal cambio di campo per un colpo di testa di Liotti sul quale Kastrati nulla può. Il goal del pareggio arriva su rigore e lo segna Frank Tsadjout; rete importante per permettere al Citta di conquistare il pari e di andare al riposo sull’1-1. 

Nella ripresa magia di Proia, e indecisione pazzesca di Plizzari e della difesa di casa. Poi Liotti al minuto 58 e sul 2-1 per il Cittadella si fa espellere per un brutto fallo su Adorni lasciando la Reggina in dieci, con oltre mezz’ora di partita ancora da giocare. A siglare il tris è Branca approfittando di un ottimo assist, dopo l’anticipo “meraviglia” di Adorni. L’assist è di Tsadjout, con l’attaccante che per dovere di cronaca parte probabilmente in leggero offside. Il Citta controlla, la Reggina non trova spazi e la squadra di Gorini sfiora addirittura il 4-1 con un bel tiro di Rosafio di pochissimo fuori. Finisce, e il Citta conquista un match eroico. 

Condividi.