Su 16 tentativi 1 solo successo con la Spal

0

Un colpo di testa a sbloccare lo zero a zero iniziale. Quindi ecco altri due gol marcati di piede.

E’ questo l’andamento degli scontri diretti fra Cittadella e Spal in cadetteria. Perché gli unici 2 precedenti, andati in scena nel campionato 2016/2017, hanno seguito questo svolgimento. E entrambe le volte ad aggiudicarsi i tre punti sono stati gli estensi.

Al Tombolato si imposero, infatti, per 2-1. Al Mazza fecero il bis con un altro 2-1.

Più in generale sono 8 i Cittadella-Spal di campionato, aggiungendo anche i testa a testa in Serie C. E mai i granata hanno raccolto l’intera posta in palio.

Insomma, la Spal sembra essere un vero e proprio tabù per il Cittadella.

Se diamo uno sguardo anche ai match a campi invertiti, a Ferrara, infatti rintracciamo una sola vittoria per la squadra di Venturato. Fu in occasione della 15esima giornata 2002/2003 e terminò col punteggio di 0-1 e Dall’Acqua man of the match.

Motivi per non perdersi lo scontro diretto?

La Spal è la squadra più in forma del momento con 6 successi di fila. Fra l’altro nelle ultime cinque giornate è rimasta con la porta inviolata, balzando in vetta alla classifica dei clean sheet a quota 6. Il Cittadella risponde con la più larga coop del gol, 11 marcatori differenti in 9 giornate disputate. Non solo, con 4 reti dai subentrati è, con Pisa e Virtus Entella, è il club che ha trovato più gol della concorrenza in panchina.

CONFRONTI CON LA SPAL IN SERIE B

2 incontri disputati

0 vittorie Cittadella

0 pareggi

2 vittorie Spal

2 gol fatti Cittadella

4 gol fatti Spal

CONFRONTI CITTADELLA-SPAL IN CAMPIONATO (SERIE B E SERIE C)

8 incontri disputati

0 vittorie Cittadella

4 pareggi

4 vittorie Spal

7 gol fatti Cittadella

11 gol fatti Spal

PRIMA E ULTIMA SFIDA CITTADELLA-SPAL (SERIE B)

Cittadella-Spal 1-2, 17° giornata 2016/2017

FootStats.it

Condividi.