Quanti dubbi per mister Venturato!

0

Problemi di abbondanza, finalmente, per mister Venturato che torna finalmente ad avere a disposizione buona parte della rosa. Ad eccezione dello squalificato Adorni e dei non convocati Awua, Bassano e Mastrantonio, sono tanti i dubbi e le opzioni a disposizione del tecnico granata. Proviamo ad analizzarle una per una.

PORTIERE: Kastrati o Maniero? La continuità direbbe Kastrati, le gerarchie iniziali direbbero Maniero. Il portiere padovano potrebbe però non essere ancora in condizione top e Kastrati, seppur con qualche sbavatura, ha comunque fatto bene durante le partite giocate.

TERZINO DESTRO: Ghiringhelli o Cassandro? Qui siamo abbastanza certi che sarà Ghiringhelli a partire titolare. Cassandro si è appena negativizzato e quindi probabilmente non è ancora al top della forma. E comunque Ghiringhelli, al suo rientro, ha fatto bene.

TERZINO SINISTRO: Donnarumma o Benedetti? Dubbio importante. Donnarumma titolare contro la Reggiana ha giocato ottimamente. Ma anche Benedetti ha mostrato di avere voglia e di meritare il posto da titolare. Difficile, optiamo per Donnarumma ma l’incertezza è sovrana.

DIFENSORI CENTRALI: Perticone confermato. Al posto di Adorni chi tra Camigliano e Frare? Frare è rientrato dalla positività al Covid-19, Camigliano a noi, quando è stato schierato, è piaciuto. Ha annullato Diaw contro il Pordenone e nella sfida contro la Reggina e in quelle successive ha retto stoicamente. Meriterebbe lui, con Frare lasciato tranquillo a recuperare in vista poi di un impiego tra Venezia, Chievo Verona, Cremonese e Brescia; tutti match ravvicinatissimi.

MEDIANO: Iori o Pavan? Iori per la continuità. Con Pavan per cui facciamo lo stesso discorso fatto per Frare. Vedremmo meglio un rientro da titolare per Pavan in una delle prossime partite, dando tempo di rifiatare a Iori che tornerebbe così ad essere impiegato più avanti, quando le sfide saranno una dopo l’altra.

CENTROCAMPISTI: serviranno tutti da qui alle prossime cinque sfide. E allora noi opteremmo per Proia e Branca. Con Gargiulo pronto a subentrare.

TREQUARTISTA: Vita ha fatto bene contro la Reggiana ma l’Ascoli potrebbe essere una buona occasione per rivedere in zona D’Urso.

ATTACCANTI: Ogunseye segna e quindi va confermato in attacco. Al suo posto, se recuperato, bene Tsadjout.

Il nostro undici quindi sarebbe questo: Kastrati; Ghiringhelli, Perticone, Camigliano, Donnarumma; Iori, Proia, Branca, D’Urso, Ogunseye, Tsadjout.

Siete d’accordo?

Condividi.