Venturato: “Ai miei giocatori chiedo continuità e concentrazione”

0

Così mister Venturato a poche ore dalla sfida di domani contro l’Entella: “Nell’ultimo allenamento di oggi abbiamo affinato le ultime cose e domani andremo in campo con grande consapevolezza. Consapevolezza nell’affrontare una squadra che è in un momento favorevole, su un campo particolare che va approcciato con grande attenzione e sapendo che comunque l’Entella è una squadra di buon livello. Qualche difficoltà l’hanno avuta nella prima parte di campionato ma adesso si sono rialzati con due vittorie e quindi sappiamo che non sarà semplice. L’attenzione e la concentrazione diventano importanti per affrontare questo match”.

Quali le insidie maggiori? “Il campo in sintetico è una variabile alla quale dovremo adattarci immediatamente; nessun alibi, ma la capacità di non farci trovare impreparati e di scendere in campo con l’atteggiamento giusto. Preoccupano le qualità dei calciatori dell’Entella e di conseguenza dovremo fare una partita rimanendo molto concentrati”.

Dopo Lecce, cosa resta in casa Cittadella? “Resta qualcosa se sapremo avere continuità; i giocatori hanno dimostrato le loro qualità, dobbiamo e devono essere bravi a saperle mettere in campo e ad esprimersi sempre al meglio. Dobbiamo avere voglia e ambizione di provarci sempre”.

A livello individuale Ogunseye e Tavernelli sono tornati al goal: “Le qualità, come detto, ci sono. La cosa difficile, come detto, è dare continuità a questo ed essere efficaci e concreti in ogni partita. E per crescere tutti serve l’impegno individuale e al tempo stesso serve grande compattezza di squadra”.

Condividi.