Citta ko a Ferrara. Ora la sosta!

0

Citta ko a Ferrara. Decide un goal di Floccari che fa fuori Adorni e insacca alle spalle di Kastrati. Di seguito la cronaca del match. Cittadella che rimane comunque in zona playoff nonostante lo stop.

PRIMO TEMPO

Cittadella in giallo, padroni di casa con la classica divisa biancoazzurra a righe, partiti al Paolo Mazza!

5′ Parte spingendo il Cittadella che pressa alta la Spal. Bella punizione di Benedetti in mezzo, libera Berisha con i pugni.

7′ Gargiulo dal fondo per Proia, onnipresente, che calcia bene con l’esterno ma non inquadra la porta per pochissimo!

13′ Prodezza di Valoti dalla distanza che stampa il pallone all’incrocio dei pali! La palla sbatte sulla traversa e poi rimbalza forse dentro, forse sulla linea. Sozza non interviene ma Spal vicinissima al gol, poi libera Adorni.

20′ Occasione che ha scosso i padroni di casa che ora guadagnano metri, Cittadella che si difende con ordine.

27′ Vicinissimo al gol anche il Cittadella! Corner di Baldini sul quale si avvita sul primo palo di testa Proia. Palla che supera Berisha ma si stampa sulla traversa! Gargiulo sulla ribattuta spara alto!

30′ Risponde Valoti sempre di testa da piazzato, para a terra Kastrati. Partita viva e che si accende anche sul piano dei falli.

39’ Ci prova Branca da fuori, pallone forte ma troppo sui guantoni di Berisha che blocca senza problemi.

FINE PRIMA FRAZIONE. Due legni clamorosi, uno per parte, ma nessun gol in questo primo tempo.

SECONDO TEMPO

Si riparte senza cambi per Venturato.

1’ Subito avanti la Spal. Indecisione di Adorni che non riesce a spazzare la palla, Floccari si inserisce e a tu per tu con Kastrati lo batte col destro.

8’ Da angolo Spal vicina al raddoppio. Angolo di Sala e tacco di Missiroli che supera Kastrati ma trova la traversa, poi libera la difesa granata.

14’ Doppio cambio Citta: dentro Iori e Beretta, fuori Proia e Gargiulo.

23’ Maggiore spinta del Cittadella alla ricerca del pareggio, Spal che si difende bene. Contatto TsadjoutBerishadopo incursione di D’Urso, i granata chiedono il penalty, si prosegue!

25’ Ci prova Beretta col sinistro, alta.

27’ Violentissimo Branca da fuori, para Berisha che poi salva tutto anche su Beretta in agguato per il colpo di testa!

32’ Ancora Beretta che sfonda a sinistra e arriva dentro l’area, Berisha ancora chiude ogni spazio.

40’ Cittadella costantemente sulla metà degli avversari ma non si trovano spiragli per arrivare in porta.

45′ Concessi 4 minuti di recupero!

47’ Assalto finale del Cittadella, Rosafio forse toccato in area ma si prosegue. Tante palle dentro ma finisce sempre tra le mani di Berisha.

FINITA A FERRARA. CITTADELLA SOTTO AD INIZIO RIPRESA, NONOSTANTE I TENTATIVI BERISHA SBARRA SEMPRE LA STRADA, VINCE LA SPAL.


Il tabellino:

S.P.A.L. – CITTADELLA 1 – 0
Marcatori: 1’ st Floccari

S.P.A.L.: Berisha; Okoli, Vicari (34’ st Tomovic), Ranieri; Dickmann (1’ st Sala), Segre (44’ st Murgia), Esposito (1’ st Missiroli), Mora, Sernicola, Valoti; Floccari (C) (40’ st Tumminello).
A DISPOSIZIONE: Thiam, Gomis, Spaltro, Viviani. 
Allenatore: Massimo Rastelli 

CITTADELLA: Kastrati; Donnarumma, Perticone, Adorni (C), Benedetti, Proia (14’ st Iori), Branca, D’Urso (37’ st Pavan); Baldini (29’ st Rosafio), Gargiulo (14’ st Beretta); Tsadjout.
A DISPOSIZIONE: Maniero, Camigliano, Vita, Tavernelli, Smajlaj, Ogunseye.
Allenatore: Roberto Venturato

ARBITRO: Simone SOZZA (Seregno)
AssistentiRocca (Catanzaro) e Mokhtar (Lecco)
IV UomoGariglio (Pinerolo)

NOTE:
Ammoniti: Proia, Beretta, Mora, Valoti.
Espulsi: nessuno
Angoli: 2 – 4
Recupero: 0′ e 3’
Spettatoriporte chiuse

Condividi.